19

dicembre

SLOT MACHINE: PENALIZZATO IL CORAGGIO.

Dillo ad un amico

Il Comune di Vicenza è stato uno dei primi a muoversi per regolamentare il gioco d’azzardo per combattere la ludopatia, una vera e propria piaga sociale che mette in ginocchio le famiglie in particolare durante la crisi economica. Ma le Amministrazioni che con coraggio hanno cercato di porre un limite alle degenerazioni del fenomeno del gioco d’azzardo, invece di essere sostenute, verrebbero ora penalizzate.
Mi auguro che si ponga rimedio quanto prima a questa scelta sbagliata che ostacola la battaglia di molti sindaci per la tutela della salute dei cittadini. Se a Roma non sono in grado di regolamentare il settore, almeno siano dati ai sindaci i poteri di contrastare i pericoli del gioco d’azzardo sul territorio. E non si mettano loro i bastoni fra le ruote.