Indagine fondi neri – Variati: “Nuova squallida pagina, ma i politici non sono tutti uguali”

Achille Variati, candidato del PD alle elezioni europee nella circoscrizione Nord Est, commenta gli sviluppi delle indagini sui fondi neri:

“L’indagine sui fondi neri del Mose? Non entro nel merito legale della questione, che va accertato in sede giudiziaria, ma faccio una riflessione politica. Quella emersa è una vicenda squallida e deprimente, come lo sono tutti i casi di corruzione legati alla politica. Oggi tocca a una pagina del vecchio sistema Galan, che in Veneto ha cementato i rapporti tra Forza Italia e Lega per oltre un decennio, ma non sarebbe diverso se riguardasse un altro schieramento. Allo stesso tempo, in una cosa credo fermamente: la corruzione può annidarsi ovunque e serve, sempre, la massima vigilanza. Ma i politici non sono mai tutti uguali. Ci sono storie ambigue e storie limpide: i cittadini conoscono la differenza”.