Post razzisti di candidato a Vittorio Veneto – Variati (PD): “Parole gravissime. Non è un caso che arrivino da candidato in lista Lega”

Il capolista veneto del PD alle Europee Achille Variati interviene sui post razzisti pubblicati su Facebook da Tancredi Sforzin, candidato al consiglio comunale di Vittorio Veneto.

I post contengono affermazioni gravissime. Ma a renderle ancora più gravi è che ad averle scritte è un candidato al consiglio comunale. Le sue parole giustamente ci indignano, ma non è un caso che certe idee abbiano trovato spazio in una lista della Lega. Con Matteo Salvini la Lega ha cambiato pelle e Dna, avvicinandosi pericolosamente ai movimenti di estrema destra. La Lega che si batteva per il federalismo e contro il centralismo è un pallido ricordo. I tanti cittadini onesti e perbene che credono nei valori della democrazia non possono rimanere a guardare: il 26 maggio è vicino, abbiamo il dovere di voltare pagina per non lasciare l’Italia e l’Europa a questi individui.

UNISCITI ALLA CAMPAGNA