Pfas – Variati su botta-risposta tra Zaia e Costa: “No alle beghe politiche. Servono misure urgenti di fronte a un’emergenza ambientale”

Il capolista veneto del PD alle Europee Achille Variati commenta la “sfida” lanciata dal governatore Luca Zaia al Ministro Costa sul limite zero sui pfas in tutta Italia.

La contaminazione da Pfas è una bomba ambientale con cui tantissimi cittadini veneti sono costretti a convivere. Non la si faccia diventare oggetto di una contesa tra Lega e M5S, amici-nemici che dovrebbero governare insieme il nostro Paese. La richiesta del limite nazionale è assolutamente legittima e deve essere accompagnata da una forte pressione a livello europeo perché vengano rivisti i limiti sulle acque approvati nel 2018. In gioco c’è la salute. Per questo si mettano da parte le beghe politiche e si traducano le parole in azioni, con la massima responsabilità e collaborazione tra livelli istituzionali. Siamo stanchi delle sole parole. Vogliamo i fatti.